Annunci per dispositivi mobile: il segreto per monetizzare le app di gioco
Guida

Annunci per dispositivi mobile: il segreto per monetizzare le app di gioco

Cerchi il modo migliore per monetizzare il tuo gioco per dispositivi mobili? La monetizzazione con la pubblicità in-app consente ai tuoi utenti di giocare gratuitamente mentre tu realizzi entrate. Continua a leggere per saperne di più sul motivo per cui gli sviluppatori scelgono la monetizzazione tramite gli annunci e scopri le best practice per l'implementazione degli annunci nel tuo gioco per dispositivi mobili.

Perché gli sviluppatori scelgono di monetizzare i propri giochi con gli annunci per dispositivi mobile?

Gli utenti si aspettano giochi gratuiti

In passato, gli sviluppatori utilizzavano numerose strategie di monetizzazione dei giochi, inclusi i modelli di abbonamento e acquisto in-app (IAP). Gli acquisti in-app consentono agli utenti di pagare per ottenere delle funzionalità che consentono di migliorare le prestazioni di gioco. Tuttavia, nella maggior parte dei casi solo una piccola percentuale di utenti effettua acquisti all'interno delle app in un dato mese. Di conseguenza, molti sviluppatori si affidano alla pubblicità per dispositivi mobile come mezzo per usufruire di nuovi flussi di entrate.

Gli annunci nei giochi per dispositivi mobili possono essere una soluzione vincente per tutti

Poiché non tutti gli utenti sono disposti o in grado di pagare giochi per dispositivi mobili o articoli acquistati in-app, la pubblicità è diventata il metodo più diffuso per monetizzare le app. La pubblicità nelle app per dispositivi mobili è una soluzione vincente per tutti: utenti, sviluppatori e inserzionisti. Gli sviluppatori possono realizzare le entrate necessarie per continuare a produrre contenuti che li appassionano; gli utenti possono continuare a utilizzare gratuitamente i giochi che più apprezzano, generando un aumento del coinvolgimento e della fidelizzazione; e, infine, gli inserzionisti hanno l'opportunità di acquisire nuovi utenti con annunci mirati e pertinenti.

La pubblicità nei giochi per dispositivi mobili può essere combinata con altri modelli di monetizzazione

Oltre a offrire un'esperienza utente gratuita, la pubblicità in-app è un modello altamente flessibile che si affianca ad altri flussi di entrate, ad esempio gli acquisti in-app. Un numero crescente di sviluppatori ritiene che gli annunci possano coesistere con gli acquisti in-app senza cannibalizzare le entrate. Gli sviluppatori stanno scoprendo inoltre che gli annunci con premio possono persino offrire agli utenti un'anteprima degli articoli in-app disponibili per l'acquisto, a volte convertendo più utenti non paganti in utenti che spendono. In effetti, abbiamo notato che l'adozione di ciò che viene spesso definita "monetizzazione ibrida" è aumentata di oltre il 50% nell'ultimo anno.1 Continua a leggere per scoprire in che modo uno sviluppatore come te ha scelto di aggiungere la pubblicità in-app alla sua strategia di monetizzazione dei giochi.

Avid.ly: un caso di successo che unisce acquisti in-app e pubblicità per dispositivi mobile

Lo sviluppatore cinese Avid.ly voleva aumentare le entrate individuando un modo per monetizzare i giocatori non paganti. Con oltre due milioni di utenti attivi al giorno in oltre 50 giochi per dispositivi mobile e solo una piccola percentuale di utenti che effettuavano acquisti in-app, Avid.ly ha notato che la pubblicità in-app offriva l'opportunità di usufruire di un nuovo flusso di entrate. In un primo tempo, Avid.ly ha iniziato a lavorare con AdMob per implementare annunci interstitial e banner statici in alcune delle sue app. e ha ideato una strategia per mantenere le entrate degli acquisti in-app aumentando quelle derivanti dalla pubblicità.

Nell'estate del 2016, in seguito al rilascio degli annunci con premio di AdMob, Avid.ly ha deciso di fare il passo successivo aggiungendo questo tipo di annunci ad alcuni dei suoi giochi per dispositivi mobile. Anche se inizialmente era preoccupato dalla possibilità che gli annunci con premio cannibalizzassero le entrate degli acquisti in-app, i risultati hanno mostrato l'effetto opposto. In uno dei suoi giochi per dispositivi mobile, Avid.ly ha registrato un aumento del 40% delle entrate medie per utente, un incremento del 18% delle entrate dagli acquisti in-app e una crescita del 20% nella durata delle sessioni. Di conseguenza, Avid.ly ora implementa annunci con premio in tutto il suo portafoglio di giochi per dispositivi mobile.

Best practice per l'implementazione del giusto formato di annuncio per il tuo gioco

Sei pronto per iniziare a implementare annunci per dispositivi mobile nei tuoi giochi? AdMob offre una vasta gamma di formati di annunci flessibili, non invasivi e ad alto rendimento per contribuire a offrire agli utenti del tuo gioco un'esperienza pubblicitaria straordinaria.

Gli annunci banner sono semplici da utilizzare e rappresentano un ottimo modo per iniziare a usare la pubblicità per dispositivi mobile. Gli annunci interstitial offrono agli utenti un'esperienza a tutto schermo, mentre gli annunci con premio offrono un'esperienza altamente coinvolgente, con un valore aggiunto per gli utenti sotto forma di premi in-game. Infine, se ti interessa adattare l'aspetto degli annunci ai tuoi contenuti in-game, gli annunci nativi potrebbero essere la soluzione giusta per te. Qualunque formato tu scelga, la tua scelta influisce sull'esperienza di gioco. AdMob offre una varietà di risorse per testare diversi formati di annunci e analizzarne il rendimento presso i tuoi utenti. Continua a leggere per sapere qual è il formato migliore per le tue app.

Promuovi un'esperienza pubblicitaria passiva e aumenta il volume di impressioni con gli annunci banner

Che cos'è un annuncio banner? Gli annunci banner sono annunci rettangolari che possono essere ancorati allo spazio libero nella parte inferiore o superiore dello schermo o incorporati nel titolo o nelle schermate di fine livello. Gli annunci banner possono apparire sotto forma di testo, immagine o video.

Quando utilizzare gli annunci banner? Gli annunci banner sono semplicissimi da implementare. Si adattano bene ai casual game e ai giochi a schermo singolo, che consentono di riservare facilmente una parte dello schermo alla pubblicità, e possono aiutarti a massimizzare l'esposizione degli annunci mentre l'utente gioca, senza interrompere l'esperienza. Le aree annunci banner vengono aggiornate automaticamente a una frequenza ottimizzata calcolata in base a dati storici, fornendo annunci nuovi e accattivanti che affiancano l'esperienza di gioco. Inoltre, AdMob offre "banner intelligenti", che regolano automaticamente le proprie dimensioni per adattarsi a diversi dispositivi. I banner intelligenti occupano tutta la larghezza dello schermo e la loro altezza è proporzionale a quella della schermata, semplificando la pubblicazione degli annunci sui dispositivi di ogni dimensione e con qualsiasi tipo di orientamento.

Best practice per l'implementazione degli annunci banner:

  • Gli annunci banner possono essere posizionati nella parte superiore o inferiore della schermata dell'app e devono essere chiaramente distinti dai contenuti del gioco. Un modo per ottenere questo risultato è separare l'annuncio dagli elementi interattivi. Ad esempio, puoi inserire un bordo accanto all'annuncio banner.
  • Se il banner è ancorato in alto o in basso, utilizza la funzione "banner intelligente" per fare in modo che AdMob adatti automaticamente le sue dimensioni alle dimensioni dello schermo, garantendo così un'esperienza eccezionale sui dispositivi di ogni tipo (smartphone, tablet ecc.) e con ogni orientamento (verticale e orizzontale).
  • Se non vuoi utilizzare i banner intelligenti e preferisci impostare manualmente le dimensioni dell'annuncio banner, è fondamentale sceglierne uno che offra il miglior rendimento. In genere, i banner 320 x 50 sono la scelta migliore per uno spazio pubblicitario display fisso. Puoi utilizzare il formato 728 x 90 per i dispositivi più grandi, come i tablet.
  • Prendi in considerazione di posizionare banner di grandi dimensioni nel titolo o nelle schermate iniziali, se hai disponibilità di spazio. Per questi posizionamenti, il formato 300 x 250 offre il miglior rendimento per i banner di grandi dimensioni.
  • Infine, utilizza la funzionalità di frequenza di aggiornamento ottimizzata per consentire ad AdMob di massimizzare le tue entrate scegliendo la migliore frequenza in base al rendimento storico.

Coinvolgi i giocatori sui dispositivi mobili con annunci interstitial interattivi

Che cos'è un annuncio interstitial? Gli annunci interstitial sono overlay a schermo intero. AdMob offre tutti i tipi di formati interstitial, tra cui creatività interattive e annunci video. Gli annunci interstitial possono essere facilmente chiusi a discrezione dell'utente.

Quando utilizzare gli annunci interstitial? Gli annunci interstitial sono facili da implementare e non influiscono sul layout dei contenuti del gioco perché sono a schermo intero. Sono ideali per i giochi che prevedono punti di transizione naturali tra i cicli di gioco, in quanto consentono di mostrare l'annuncio agli utenti mentre fanno una pausa dal gioco. Sebbene gli annunci interstitial registrino di norma meno impressioni rispetto agli annunci banner, tendono a generare un costo per mille impressioni (CPM) molto più elevato, con conseguenti entrate pubblicitarie complessive significative.

Best practice per l'implementazione degli annunci interstitial:

  • Pensa al flusso del tuo gioco. Gli annunci interstitial possono essere inseriti naturalmente tra i livelli o le fasi di un gioco.
  • Precarica gli annunci interstitial per assicurarti che il contenuto della creatività venga memorizzato nella cache in tempo e sia pronto per essere mostrato quando l'utente raggiunge il punto di transizione.
  • Pensa alla possibile reazione dell'utente nel punto in cui inserisci gli interstitial per assicurarti che gli annunci non causino frustrazione. Ad esempio, non mostrare annunci interstitial quando l'utente potrebbe toccare istintivamente lo schermo, come all'inizio di un livello. Gli utenti possono infastidirsi quando viene mostrato loro un annuncio inaspettato nel momento in cui vogliono giocare.
  • Fai attenzione a non sovraccaricare gli utenti con troppi annunci. Puoi sfruttare la funzione di quota limite di AdMob per limitare il numero di interstitial che un utente vede in un periodo di tempo. Una buona strategia per trovare la quota limite corretta è iniziare con un numero minimo di annunci e aumentare con cautela per trovare il volume ottimale per il gioco. In questo modo, puoi introdurre annunci senza influire negativamente sulla fidelizzazione dell'utente.

Crea un'esperienza utente fluida con gli annunci nativi

Che cos'è un annuncio nativo? Gli annunci nativi possono essere personalizzati in base al design visivo, al layout e ai contenuti del gioco. In genere includono un'immagine principale o un file video accompagnati da un testo che corrisponde alla storia della campagna.

Quando utilizzare gli annunci nativi? Abbinandosi all'aspetto dell'app, gli annunci nativi possono ridurre il tasso di abbandono degli utenti e aumentare il valore a lungo termine. Gli annunci nativi sono adatti alla maggior parte delle app, purché tu sia disposto ad adottare le misure necessarie per personalizzare il layout dell'annuncio rendendolo accattivante.

Best practice per l'implementazione degli annunci nativi:

  • Abbinali allo stile dei tuoi contenuti. Crea i tuoi annunci nativi adattandoli ai contenuti presenti sullo stesso schermo, utilizzando al tempo stesso segnali visivi come colore, prominenza o ombreggiatura per distinguerli. Tutti gli annunci nativi devono includere un'attribuzione e l'icona di Scegli Tu! e non devono essere confusi con i pulsanti di navigazione.
  • Mostra un chiaro invito all'azione e facilita l'interazione degli utenti.
  • Utilizza MediaView per visualizzare l'asset principale di un annuncio nativo. Questo garantisce che sia gli asset video che immagine possano essere visualizzati correttamente.
  • Pensa a come vuoi integrare i tuoi annunci. Gli annunci nativi vengono visualizzati al meglio quando gli utenti leggono contenuti sullo schermo, non quando sono impegnati nell'attività principale dell'app. Tra gli approcci più diffusi per l'integrazione di annunci nativi nell'esperienza di gioco vi sono la loro collocazione in un menu, in una schermata iniziale prima dell'avvio del gioco o in una vetrina tra le opzioni di acquisto in-app e di upgrade.

Incentiva i giocatori a continuare a giocare grazie agli annunci con premio

Che cos'è un annuncio con premio? Un'esperienza pubblicitaria con premio si verifica quando gli utenti decidono di interagire con un annuncio in cambio di una "ricompensa" all'interno dell'app. I premi possono variare da tempi supplementari di gioco a potenziamenti e funzionalità solitamente disponibili solo tramite gli acquisti in-app. Gli annunci con premio assumono la forma di annunci video e annunci interattivi, come ad esempio gli annunci demo.

Perché utilizzare gli annunci con premio? Gli annunci con premio consentono agli utenti di controllare l'esperienza pubblicitaria, ovvero decidere se interagire con un annuncio in cambio di un prezioso premio. Sono diventati un formato sempre più diffuso nei giochi, in quanto aumentano il coinvolgimento degli utenti, favorendo al contempo un enorme incremento delle entrate per gli sviluppatori. Nell'ultimo anno, il numero di app che utilizzano annunci con premio è quadruplicato.2 Gli annunci con premio generalmente vantano l'eCPM più elevato tra tutti i formati, poiché gli inserzionisti registrano un maggiore coinvolgimento degli utenti e un rendimento senza precedenti. Tuttavia, poiché il volume delle impressioni è direttamente correlato al tasso di attivazione degli utenti, gli annunci con premio avranno un rendimento eccezionale solo se offrono importanti ricompense al momento giusto.

Best practice per l'implementazione degli annunci con premio:

  • Pensa a quando e dove i tuoi utenti potrebbero essere interessati a interagire con un annuncio per ricevere una ricompensa, nonché all'importo e al tipo di premio potenzialmente migliori. Ad esempio, fai in modo che gli utenti guardino un annuncio per poter continuare a giocare invece di dover riavviare il livello quando "muoiono". Oppure, offri punti bonus nei giochi progressivi in modo che gli utenti possano avanzare più velocemente.
  • Utilizza gli annunci con premio a integrazione degli acquisti in-app. Alcuni sviluppatori hanno ottenuto ottimi risultati consentendo agli utenti di usufruire di elementi solitamente offerti tramite acquisti in-app. Una volta avuto un assaggio della versione premium dell'app, ci sono più probabilità che gli utenti spendano per acquisti in-app in futuro.
  • Sperimenta diversi tipi e importi di ricompensa fino a trovare la giusta implementazione per il tuo gioco. Per eseguire questi esperimenti, è possibile utilizzare un'efficace soluzione per test A/B come Firebase Remote Config.
  • Infine, proprio come con gli interstitial, assicurati di precaricare gli annunci anticipatamente in modo che le creatività siano già memorizzate nel buffer e pronte per essere utilizzate quando l'utente accetta.

Utilizza un insieme di formati di annunci

Molti sviluppatori di giochi utilizzano una combinazione di formati di annunci per massimizzare le entrate. Ad esempio, puoi ancorare annunci banner nella parte inferiore della schermata gioco, e allo stesso tempo mostrare interstitial alla fine del livello e offrire vite supplementari o punti bonus con gli annunci con premio. Con Google AdMob, puoi incrementare le tue entrate per continuare a fare quello che più ti piace: sviluppare giochi.

Sei pronto a provare Google AdMob? Inizia.

  1. Dati di Google Play a livello mondiale, gennaio 2017 e gennaio 2018

  2. Dati di Google Ads su iOS/Android a livello mondiale, aprile 2017-gennaio 2018